fbpx
IN EVIDENZA
Ultimi aggiornamenti
quanto devo pagare di mantenimento

Mantenimento e versamento diretto

Come sappiamo in sede di separazione, qualora uno dei due coniugi non abbia adeguati redditi propri, il Giudice può obbligare l’altro al versamento mensile di un assegno di mantenimento, naturalmente  commisurato alla capacità economica e reddituale del soggetto obbligato. La norma di riferimento è l’art.156 del Codice Civile che di

Leggi tutto »
alienazione parentale

Il cyberbullismo e la Legge n. 71/2017

Uno dei fenomeni che maggiormente preoccupa oggi i genitori è il cosiddetto CIBERBULLISMO. In questo articolo  cercheremo di fornire brevi cenni e consigli pratici per tutti coloro che fossero in qualche modo alle prese con tale fenomeno sempre più diffuso, purtroppo. Che cos’è il “cyberbullismo”? L’art.1 della legge in esame

Leggi tutto »
alienazione parentale

Decadenza dalla responsabilità genitoriale

Nel caso in cui un genitore sia assente, violento o abbia un comportamento che possa pregiudicare la sana crescita del bambino, cosa può fare l’altro genitore o i familiari?Il rimedio, in una situazione di questo tipo, è rappresentato dall’art.330 c.c. – Decadenza dalla Responsabilità Genitoriale – il quale testualmente recita:

Leggi tutto »

Sentenza Cassazione n. 12241 del 23 giugno 2020

L’abbandono del tetto coniugale o allontanamento dalla residenza familiare si verifica quando un coniuge, con o senza prole al seguito, decide – senza giustificato motivo – di lasciare la casa coniugale ovvero il luogo in cui si è svolta la vita familiare; tale comportamento viola uno dei doveri nascenti dal

Leggi tutto »

Se il figlio convivente si trasferisce in un’altra città

Interessante è la pronuncia della Cassazione su un tema spinoso: cosa succede se il figlio convivente con l’ex coniuge si trasferisce a studiare in un’altra città? In questo caso l’altro genitore (ovvero quello non collocatario) può chiedere la revoca del provvedimento di assegnazione della casa coniugale per il venir meno

Leggi tutto »

Se un genitore viola gli obblighi di bigenitorialità

Come abbiamo avuto modo di evidenziare più volte, il nostro ordinamento si ispira al principio della “bigenitorialità” che riconosce la totale parità dei genitori nella formazione e crescita dei figli minori, che hanno il diritto di mantenere un rapporto continuativo e stabile sia con la mamma che con il papà,

Leggi tutto »

Affido condiviso e tempi di permanenza

La Corte di Cassazione torna ad occuparsi del tema dell’affido condiviso e lo fa in una recente ordinanza, stabilendo che l’affido condiviso non presuppone automaticamente che i figli minori trascorrano tempi paritetici con entrambi i genitori, essendo sempre demandata al Giudice di merito la valutazione, nel caso concreto, del prioritario

Leggi tutto »
alienazione parentale

Il minore vittima di violenza assistita

La violenza assistita è stata definita dal Cismai (Coordinamento Italiano dei Servizi contro il Maltrattamento e l’Abuso dell’Infanzia) come “l’esperienza, da parte del minore di qualsiasi forma di maltrattamento, compiuto attraverso atti di violenza fisica, verbale, psicologica, sessuale ed economica, su figure di riferimento o su altre figure affettivamente significative

Leggi tutto »

Se il figlio chiede di vivere col padre

In caso di separazione tra i genitori, il tema dell’affido e del collocamento dei figli minori è uno dei temi più delicati. Se, infatti, l’affido è condiviso (salvo casi eccezionali), il collocamento dei figli viene disposto presso uno dei genitori (genitore collocatario) stabilendo contestualmente le modalità di visita con l’altro

Leggi tutto »
cassazione e affido paritario

L’ordinanza 3652/2020 della Cassazione sull’affido paritario

Annosa e mai del tutto risolta è la questione del collocamento dei figli minori a seguito della separazione (o divorzio) dei propri genitori. Come noto, la Legge n. 54 del 2006 e successive modifiche ha sancito il principio in base al quale la responsabilità genitoriale sui figli minori deve essere

Leggi tutto »

Quanto costa divorziare

Quanto costa divorziare? La procedura per divorziare non comporta di per sé alcuna spesa viva da sostenere, fatta eccezione per il contributo unificato, che è pari a 43,00 euro per il divorzio congiunto e a 98,00 euro per il divorzio giudiziale. Il principale costo che dovrai sostenere riguarderà il compenso

Leggi tutto »
Quanto tempo occorre per divorziare

Quanto tempo occorre per divorziare

Quanto tempo serve per divorziare? Se sei già separato, probabilmente ti stai chiedendo quanto tempo occorre per divorziare. Darti una risposta secca e precisa purtroppo non è assolutamente possibile, giacché ogni divorzio rappresenta un caso a sé e sono molte le variabili che potrebbero incidere sui tempi. Come divorziare in

Leggi tutto »

Quali documenti servono per divorziare

Quali documenti servono per divorziare? Se sei in procinto di chiedere il divorzio, in questa breve guida ti illustreremo quali documenti servono per divorziare. I documenti che andremo ad elencare potranno esserti specificati meglio dall’Avvocato Matrimonialista che curerà il tuo divorzio, ma in linea generale quelli che ti serviranno sono

Leggi tutto »