Esaminiamo un caso molto comune e purtroppo anche abbastanza tragico: i due hanno un figlio. La casa è di proprietà di entrambi. Lei lavora in nero. Quando il marito scopre che la moglie lo tradisce decide di separarsi.

Quali potranno essere delle ragionevoli condizioni per una separazione consensuale? Potrebbe essere il caso di procedere con una giudiziale?

Le domande da porsi sono tante e ogni storia è sempre infinitamente diversa da qualsiasi altra. Ci sarà da decidere sulla casa, sul mantenimento, sulle spese straordinarie e sull’affido del bambino.

CHIEDI UNA CONSULENZA TELEFONICA 081.00.30.401

Ne abbiamo trattato in una discussione nata spontaneamente sul nostro forum e per leggerla puoi cliccare su questo link. Nella discussione abbiamo offerto il nostro punto di vista, con un breve messaggio di risposta, per rappresentare quali condizioni di separazione potrebbero verosimilmente applicarsi al caso in questione.

Il forum è una piattaforma pubblica, attraverso cui i nostri utenti possono pubblicare messaggi e richieste di consulenza in forma assolutamente anonima (un po’ come su facebook ma senza metterci la faccia!). Bastano pochi secondi per registrarsi (gratuitamente) e inserire un proprio messaggio.

[contact-form-7 id=”2134″ title=”Modulo di contatto 1″]

Comments are closed.

mm to inches